giovedì 14 agosto 2014

Smentendo le affermazioni dei giorni scorsi Obama invia 130 marines in Iraq

marines

Lo scorso 8 agosto Obama aveva dichiarato di voler intervenire in soccorso della popolazione civile in Iraq senza alcun intervento di terra, oggi la smentita

8 agosto 2014: nell’annunciare al mondo l’intenzione di intervenire in Iraq per la difesa dei diritti umanitari delle minoranze religiose dall’avanzata dell’ISIS, Barack Obama fu chiaro“Oggi l’America interviene per aiutare le minoranze, ma non permetteremo che gli USA siano trascinati in un’altra guerra in Iraq. Quando le vite dei cittadini americani sono a rischio, noi agiamo. 
html>