martedì 29 luglio 2014

Roma, svastiche su muri: i primi effetti in Italia del conflitto mediorientale

svastiche

Svastiche su muri e sulle serrande di Roma. Si pensa che il conflitto in Medio Oriente abbia riacceso i peggiori spiriti antisemiti italiani

Roma: la Capitale si è svegliata “sporca” stamattina, ma non di quello sporco oramai fisiologico nei piccoli e grandi centri italiani fatto di cassonetti pieni sacchetti mal riposti, a quello, bene o male c’è rimedio. No oggi si è risvegliata di uno sporco morale e civile difficile da ripulire solo con le lance idrauliche del comune: svastiche e scritte antisemite hanno imbrattato muri e serrande di decine di negozi gestiti da cittadini ebrei.
html>