sabato 19 luglio 2014

Ancora giallo sulle scatole nere, ma già i 298 morti sono oggetto di propaganda politica

Boeing

Aereo abbattuto: 298 morti messi sul tavolo delle trattative, accuse pesanti e nessuna certezza

L’esatta dinamica dell’abbattimento del Boeing MH17 della Malysian Airline non è ancora chiara: 600 miliziani filorussi dell’autoproclamata Repubblica di Donetsk sorvegliano la zona dove ancora giacciono i corpi delle 298 persone rimaste uccise e sui resti dell’aereo, ma è ancora giallo sulle scatole nere che potrebbero fare luce sulle cause del disastro.
html>