sabato 26 luglio 2014

Le riforme ai tempi di Twitter, Grillo parla di colpo di Stato

riforme

La politica si fa su Twitter, botta e risposta sulle riforme a colpi di hashtag tra Grillo e Renzi

“Le riforme sono un colpo di Stato, Napolitano si dimetta”. Questo è l’attacco che muove Beppe Grillo dal suo blog dichiarando che il Movimento 5 stelle interromperà le relazioni con “un uomo che ha abdicato al suo ruolo di garante della Costituzione” ed invita gli altri partiti a fare altrettanto prima che sia troppo tardi.
Nel mirino di Grillo c’è la riforma del senato che secondo lui viene proposta attraverso una legge incostituzionale ed invoca nuove elezioni per le quali si dichiara pronto.
html>