mercoledì 9 luglio 2014

Israele e Palestina, dopo i tragici rapimenti la situazione degenera in conflitto

Tra Israele e Palestina oramai è conflitto sul campo, i tragici rapimenti e le uccisioni di questi giorni sono stati l’innesco

C’era da aspettarselo, dopo i rapimenti e gli orrendi omicidi dei quattro innocenti (tre israeliani ed un palestinese), la tensione tra IsraelePalestina è arrivata alle stelle: 40.000 riservisti allertati e pronti a scendere in campo dalla parte israeliana e fitto lancio di missili da parte di Hamas nel tentativo di colpire il cuore dello stato ebraico: sembra che sia in atto una vera e propria guerra.
File di carri armati con la stella di Davide sono diretti verso laStriscia di Gaza mentre, nelle ultime 48 ore, 146 raid aerei hanno colpito, come ha dichiarato il portavoce dell’esercito Peter Lerner“campi di addestramento, basi militari, 96 lanciatori di razzi, tunnel e case di singoli terroristi”.
html>