mercoledì 2 luglio 2014

Hong Kong scende in piazza contro la Cina, oltre 500 arresti

511 persone arrestate ad Hong Kong a seguito di una manifestazione per chiedere maggiore autonomia dalla Cina

Era il 1984 quando Margaret Thatcher e Deng Xiaoping si accordarono sulla riconsegna dell’ex colonia britannica di Hong Kong nelle mani della Cina, cosa che sarebbe avvenuta nel 1997, il tutto però, avvenne solo attraverso la forma diplomatica senza chiedere ai cittadini hongkonghesi cosa ne pensassero ed ecco che, dopo 17 anni la storia, puntualmente, presenta il suo conto: ieri centinaia di migliaia di cittadini sono scesi in piazza per chiedere che quei patti, siglati nel 1984, venissero rispettati dal governo cinese.
html>