mercoledì 11 giugno 2014

Obama, dopo la sparatoria nel liceo dell'Oregon, punta il dito sulla National Rifle Association (NRA)

Non si ferma la scia di sangue che macchia le scuole americane, questa volta è successo in Oregon dove uno studente armato di fucile, prima di suicidarsi, ha ucciso un altro studente e ferito un professore di ginnastica. L’ennesimo caso di una sparatoria nelle scuole ha suscitato la dura reazione di Obama che ha puntato il dito sulla NRA (National Rifle Association), la potente lobby delle arm
html>