giovedì 25 settembre 2014

De Falco, protagonista nel caso Concordia, rimosso dall'incarico di operativo

Costa_Concordia

Il caso Costa Concordia torna a far parlare di se, il comandante De Falco è stato rimosso dal ruolo operativo per essere destinato ad un ufficio

Chi non ricorda questa frase: “Vada a bordo, cazzo”? Fu il comandante del settore operativo della Capitaneria di Porto di Livorno, Gregorio De Falco a pronunciarla nei concitati momenti che seguirono il tragico incidente occorso alla Costa Concordia ed era rivolta al suo collega, Francesco Schettino, che, in barba a tutte le regole dell’etica marinaresca, fu uno dei primi ad abbandonare la nave, lasciando equipaggio e passeggeri in mano al proprio destino.
html>