lunedì 2 febbraio 2015

Obama ammette le responsabilità USA nella crisi ucraina

obama

In un’intervista rilasciata alla CNN Obama ammette le responsabilità degli USA nella crisi ucraina

“Noi abbiamo agito da intermediari nei trasferimenti di potere in Ucraina” è quanto ha dichiarato Obama in un’intervista rilasciata alla CNN (video), riconoscendo il ruolo svolto dagli Stati Uniti nel colpo di stato avvenuto inUcraina nel 2014 e, pur riconoscendo che un conflitto diretto contro la Russia non sarebbe saggio per nessuna delle due parti, ha fatto capire che gli USAadotteranno anche soluzioni militari per proteggere gli alleati.
html>