venerdì 14 novembre 2014

Usa, datagate, cellulari spiati dal cielo

cellulari_spiati

Un nuovo capitolo si aggiunge al famoso datagate scoperchiato da Snowden, negli USA i cellulari sono spiati dal cielo

Il datagate messo a nudo dall’ex analista della CIA,Edward Snowden, si arricchisce di un nuovo capitolo:negli USA i cellulari vengono spiati anche dal cielo. Il pretesto è sempre lo stesso, la sicurezza nazionale e così, dal 2007, il governo americano intercetta le conversazioni telefoniche attraverso dei piccoli monomotori, meglio conosciuti come Cessna, per tenere sotto controllo possibili malviventi o terroristi, ma non solo: le apparecchiature sistemate sui velivoli non fanno discriminazioni e registrano tutte le chiamate nel proprio raggio d’azione, comprese quelle dei cittadini comuni e sono in grado di “rubare” anche gli SMS e le fotografie scattate dai dispositivi.
html>