domenica 16 novembre 2014

Tor Sapienza presenta i conti a Marino, le due facce dell'Italia

Tor_Sapienza

Dopo gli scontri della settimana trascorsa Tor Sapienza presenta il conto a Marino, è l'immagine delle due facce dell'Italia

Se non ci fosse stata la rivolta di Tor Sapienza le cose avrebbero proseguito il loro corso sotto gli occhi indifferenti di chi è pagato per evitare che tutto ciò accada, ma questa volta l’esasperazione ha avuto il sopravvento mentre la giunta del sindaco Marino era totalmente latitante. Ovvio che una situazione così al limite della sommossa popolare sia stata utile per fomentare altri odii e altre tensioni, facile parlare di extracomunitari che delinquono e di razzismo:quando le situazioni sono esasperate gli estremismi proliferano  e qualcuno ne approfitta e infatti eccoBorghezio piombare sulla Capitale come un avvoltoio proponendo la propria candidatura a sindaco, ...continua a leggere
html>